Quale cambio automatico?

Quale cambio automatico?

Vantaggi e svantaggi dei vari cambi automatici

Vantaggi e svantaggi dei vari cambi automatici


Che differenze ci sono fra i vari cambi automatici? Quali sono i vantaggi di un cambio a doppia frizione? E quelli di un cambio a convertitore di coppia?

In commercio troviamo tanti tipi di cambi automatici, sempre più diffusi nel nostro Paese.




Ecco i vantaggi e gli svantaggi dei vari tipi di cambio automatico

Cambio a convertitore di coppia (automatico tradizionale)
Vantaggi:
– comfort di marcia elevato / nessun vuoto di potenza
– robusto, adatto ad auto con potenze elevate
– ideale per il traino

Svantaggi:
– costo elevato
– peso
– consumi più elevati
per questi motivi si ritrova in genere in auto premium

Cambio a doppia frizione
Vantaggi:
– veloce nei cambi
– buoni consumi (a volte inferiori rispetto al cambio manuale)

Svantaggi:
– più costoso rispetto ad un robotizzato/manuale

Cambio robotizzato (con singola frizione)
Vantaggi:
– economico

Svantaggi:
– cambio di marcia lento / si avverte un vuoto di potenza
– possibile rapida usura della frizione

Cambio a variazione continua
Vantaggi:
– comfort di marcia elevato / nessun vuoto di potenza
– buoni consumi

Svantaggi:
– rumoroso

Tags: , , , ,

prestiti online mutui

Link a “Quale cambio automatico?”

  1. il mio SUV.it » Scegliere il cambio automatico Says:

    […] fonte: http://www.unsitoacaso.com […]