Le morti più strane

Le morti più strane

I decessi più strani

I decessi più strani

Esistono premi che nessuno di noi vorrebbe vincere? Certamente si, e uno di essi è sicuramente il Premio Darwin!!!

Cos’è il premio Darwin? [fonte Wikipedia]

Un Darwin Award è un ironico riconoscimento assegnato a qualsiasi persona che ha aiutato a migliorare il pool genetico umano “rimuovendosi da esso in modo spettacolarmente stupido”. Più sciocca è l’azione che comporta la perdita di capacità riproduttiva (e la conseguente rimozione di un insieme inetto di geni dal pool genetico – ad esempio uccidendosi o sterilizzandosi), migliori sono le possibilità che un individuo riceva il premio. I premi sono intitolati in onore al teorico dell’evoluzionismo Charles Darwin, e vengono assegnati sul World Wide Web e spesso distribuiti via email.


Non esiste alcun premio in denaro o beni associato al Darwin Award, ma i vincitori ottengono una certa fama per le loro disavventure. Comunque, molte delle storie, come quella della JATO Rocket Car, si sono rivelate fittizie.

Video: lo sfortunato vincitore del Premio Darwin 2008

Il Premio Darwin 2008 per la morte più originale e stupida è stato assegnato a padre Adelir Antonio De Carli, il sacerdote brasiliano che scomparve nell’oceano lo scorso aprile, volando appeso a mille palloncini, per pubblicizzare un’iniziativa benefica

__________

Benché molti dei vincitori del Darwin vengono premiati postumi, la morte non è necessaria poiché i vincitori devono solo rimuovere se stessi dal pool genetico. In alcuni casi i vincitori si sono resi incapaci di procreare, ma sono ancora vivi.

Per vincere ci si deve comportare in maniera straordinariamente poco intelligente, ad esempio facendo il giocoliere con bombe a mano (Croazia, 2001), saltando da un aereo per filmare dei paracadutisti senza aver prima indossato un paracadute (USA, 1987), usando un accendino per illuminare un serbatoio di benzina e assicurarsi che non contenesse materiale infiammabile (San Paolo (Brasile), 2002), o riscaldando una lava lamp su una stufa.

Menzioni onorevoli possono andare a chi, non per propria colpa, non è riuscito completamente a rimuoversi dal pool genetico. Questi atti sciocchi e pericolosi sono degni di essere menzionati, se non altro per tenersi alla larga da queste persone al prossimo tentativo. Alcuni esempi comprendono un uomo che inseguendo una lattina di birra viene investito da un camion (Texas, 2002), persone che accarezzano squali mentre si agitano voraci attorno alla carcassa di una balena (Australia, 2001), e due persone ustionate mentre cercavano di appiccare il fuoco ad un videogioco da bar (luogo sconosciuto, 2002).

Video: possibili candidati al Premio Darwin

I cinque requisiti per ottenere il Darwin Award sono:

* Impossibilità di riprodursi – Il candidato deve essere morto o sterile.

Una questione contesa, a causa della clonazione, della donazione di cellule riproduttive e della castità. Dovessero questi ultimi poter vincere, la loro morte avrebbe impatto sul pool genetico? La regola generale che viene usata è quella per cui se il candidato non ha la capacità fisica di accoppiarsi con una compagna, trovandosi su un’isola deserta, è considerato fuori dal pool genetico.

* Eccellenza – Strabiliante assenza di capacità di giudizio.

L’idiozia del candidato deve essere unica e sensazionale. Qualcuno che va a letto con la sigaretta accesa non è candidabile, contrariamente a qualcuno che chiede ad un amico di bersagliarlo di mozziconi di sigaretta (Woodbine, 2002).

* Auto-selezione – Essere causa della propria dipartita.

Un passante colpito da un’incudine gettata dalla cima di un grattacielo è stato sfortunato. Se si viene colpiti da un’incudine che si è issata sul proprio balcone per liberarsi dai piccioni, si è eleggibili per il Darwin Award. Non c’è premio per aver eliminato qualcun altro dal pool genetico in modo “straordinariamente stupido” (anche se il passante ha qualche gene in comune con lo stolto). Quindi, l’uomo di Camden che investì una suora mentre fumava crack e reggeva il volante con i piedi, non otterrà mai il premio. Comunque l’assassino della Virginia che dopo essere stato prosciolto scrisse una compiaciuta lettera di confessione all’ufficio del pubblico ministero “per mostrarvi quanto siate stupidi voi tutti” è candidabile.

* Maturità – In grado di intendere e volere.

Il candidato deve avere almeno 16 anni di età e non avere handicap mentali.

* Veridicità – L’evento deve essere verificato.
La storia deve essere sostenuta da articoli di giornale, servizi televisivi confermati, e/o testimoni oculari affidabili.

Inoltre i candidati devono essere stati scoperti nell’anno della candidatura. Ad esempio, se il vincitore di una gara di nascondino svoltasi cinque anni fa è scomparso, deve essere nominato entro un anno dal ritrovamento dello scheletro [fonte Wikipedia]


Il sito ufficiale del Premio Darwin: www.darwinawards.com

__________

Come inserire video divertenti su Facebook

Tags: , ,

prestiti online mutui