Come curare l'irsutismo

Come curare l’irsutismo

Rimedi per l'irsutismo

Rimedi per l'irsutismo

Soffrite di questo fastidioso problema? Ecco alcune informazioni utili sull’irsutismo

Innanzitutto cos’è l’irsutismo?
L’irsutismo è il fenomeno di crescita anomala di peli in persone di sesso femminile, in sedi dove normalmente è assente
[fonte Wikipedia]

Esempio di irsutismo - foto storica by Wikipedia

Esempio di irsutismo - foto storica by Wikipedia

Quali sono le cause di irsutismo?
Le cause più frequenti di irsutismo sono:
– sindrome dell’ovaio policistico;
– assunzione di farmaci quali fenitoina, diazossido, minoxidil, corticosteroidi, progestinici;
– iperplasia surrenale congenita, disfunzione delle ghiandole surrenali, con abnorme produzione di ormoni androgeni a seguito di difetti genetici di enzimi della steroidogenesi; in questi casi l’irsutismo è spesso associato ad acne;
– tumori endocrini
[fonte Wikipedia]

Come curare l’irsutismo?
Nella maggior parte dei casi, è possibile individuare la causa dell’iperandrogenismo ed instaurare una terapia specifica (estro-progestinica con antiandrogeno, insulinosensibilizzante o locale) ovviamente associata a metodi di rimozione fisica del pelo, temporanei o permanenti (perché l’effetto della terapia è solo quello di ritardare la crescita del pelo, non di rimuovere la peluria in eccesso). In una certa percentuale però non è possibile identificarne la causa. In questi casi si parla di “irsutismo idiopatico” verosimilmente dovuto ad una maggiore sensibilità del bulbo pilifero a normali livelli circolanti di ormoni androgeni. Allora la terapia risulterà un po’ più empirica e meno mirata.
I risultati in ogni caso non sono mai immediati, ma richiedono almeno 6-12 mesi per evidenziarsi.

Fonte www.finocchiarosara.itDott.ssa Sara Finocchiaro – Endocrinologa – Avola (Sr)

.

.

.

Tags: , , , , , , , ,

prestiti online mutui